Pavimentazioni in resina

Elementi e Pavimenti in Resina per la Casa

Unicità, originalità, monolicità ed igiene sono le caratteristiche che la contraddistinguono

Chiunque voglia ristrutturare la propria casa si troverà di fronte ad un'inevitabile domanda:
quale materiale scegliere per i pavimenti ed i rivestimenti? Legno, ceramica, gres o pietra?

Ebbene, da oggi esiste un'altra valida alternativa: la resina.

Si tratta di un materiale duttile e trasformabile, già utilizzato per creare non solo oggetti d'arredo, ma anche pavimenti e rivestimenti.

Le caratteristiche che la distinguono dagli altri materiali sono la sua unicità ed irripetibilità: ogni bagno ed ogni pavimento rivestito in resina è come un'opera d'arte unica ed irripetibile.

E' possibile infatti sceglierne il colore, l'aspetto (lucido, semilucido o opaco) e la consistenza (ruvida o liscia) attraverso dei campioni creati di volta in volta a seconda dei gusti e delle esigenze del Cliente, ma una volta posata ciascuna superficie in resina non sarà uguale a nessun'altra.

Una tecnica decisamente originale.

Abbiamo la possibilità di utilizzare il rivestimento in resina con l'inserimento di elementi decorativi di vario genere ed effetti estetici ottenuti attraverso la lavorazione a mano.

Possiamo utilizzare resine elastiche appositamente pensate per ottenere superfici morbide ed elastiche, consigliate ad esempio per le camerette dei bambini.

Altre alternative sono rappresentate dalle resine autolivellanti, adatte alla pavimentazione di qualsiasi ambiente della casa con un effetto liscio (lucido oppure satinato); oppure i pavimenti spatolati cementizi, realizzati con un impasto cementizio migliorato con additivi specifici a base di resina che si applica a spatola; oppure ancora i pavimenti decorativi artistici, dove la resina si unisce a pigmenti, sabbie ed altri materiali creativi al fine di realizzare ambienti unici ed originali.

Il pavimento in resina può essere facilmente sovrapposto al pavimento preesistente senza bisogno di rimuovere quest'ultimo, con notevole risparmio in termini di tempi e di costi.

Facilità di manutenzione e ripristino

Anche la manutenzione è uno dei vantaggi dei pavimenti in resina: se usurato, può essere rinnovato con un semplice passaggio che ridonerà la brillantezza originaria.

Un bagno rivestito in resina ha come principali caratteristiche la totale impermeabilità e monoliticità: tutto può essere rivestito con assoluta continuità, dai pavimenti alle pareti, dal top dei lavabi alle pareti della doccia, fino all'intera superficie della vasca da bagno, senza fughe né fessure, garantendo così un'igiene ed una facilità di pulizia superiori a quelle di qualsiasi altra superficie.